chi siamo

La Scuola di Musica “Accademia Filarmonica” è una realtà che da oltre quindici anni promuove la pratica strumentale e vocale, solistica e d’insieme, educando alla Musica.

L’attività principale dell’Accademia Filarmonica è incentrata sulla Musica nella sua completezza d’espressione e nella sua pratica d’insieme: un laboratorio creativo a tutti gli effetti, sia per chi sceglierà la musica come semplice hobby sia per chi seguirà la carriera professionale di futuro musicista.

La Scuola di Musica Accademia Filarmonica nasce a Camposampiero nel 1999 con due principi didattici fondamentali, diventati parte integrante e determinante di tutta l’attività musicale dell’Accademia.

La formazione dell’orecchio, l’esercizio della memoria, il possesso della teoria, dell’armonia, la pratica della musica d’insieme, del canto, del senso ritmico, la conoscenza dei capolavori del passato, lo sviluppo della creatività, dell’intuito e dell’improvvisazione: questi sono alcuni dei momenti di una seria formazione musicale.

Lo studio della musica altresì non può prescindere da una maturazione globale sia sul piano culturale, attraverso l’apertura ad altre manifestazioni dell’arte, della poesia, del pensiero, sia sul piano etico, nella consapevolezza che l’arte e la cultura sono un fine cui dedicare, al servizio le energie migliori della propria personalità.

In quest’ottica l’Accademia, guidata fin dalla sua fondazione dalla prof.ssa Carla Vazzola, promuove la pratica strumentale e vocale, solistica e d’insieme, educando alla musica ed è ormai diventata il principale punto di riferimento nella formazione musicale del territorio  dell’Alta Padovana. E’ frequentata mediamente ogni anno da oltre cinquecento allievi e sono state centinaia le collaborazioni professionali con artisti, docenti ed istituzioni musicali.

Il nostro lavoro parte da un’idea pedagogica semplice: la musica si impara facendola. Imparare a scrivere le note sul pentagramma non significa “imparare la musica”, ma imparare a codificarla; la musica si impara, invece, in primo luogo traducendo in concreto il proprio bisogno di viverla fisicamente ed emotivamente.

In questi tredici anni di vita la scuola ha svolto anche un fondamentale ruolo sociale. Ha infatti coinvolto allievi con un’età che va dai tre anni ai sessanta ed oltre, diventando una delle agenzie educative del nostro territorio e aggregando non solo i ragazzi, ma anche le loro famiglie.

Di più. L’Associazione sta svolgendo un ruolo importante anche di coesione del territorio dell’Alta Padovana, ampliando la sua attività ad altri comuni, sempre positivamente sostenuta  dagli Assessorati alla Cultura e alla Pubblica Istruzione di questi comuni. Infatti negli anni ha aperto nuove sezioni a Borgoricco, Campodarsego, Massanzago, Loreggia. Forte della carica innovativa della sua attività, è stata invitata anche ad aprire nuovi corsi a Resana,Vigonza e Cittadella, comuni che non fanno strettamente parte del territorio del Camposampierese, ma che comunque partecipano della stessa cultura e storia.

Particolare importanza ha la sua attività di  collaborazione con  le scuole del territorio, i loro Dirigenti e i Docenti, nell’ottica di un più stretto rapporto culturale ed educativo.

Sia a Camposampiero, che nelle sedi staccate i corsi di musica intendono avviare in modo progressivo e naturale tutti coloro che vogliono iniziare lo studio di uno strumento musicale.

  • SEZIONE CLASSICA
  • SEZIONE MODERNA.

CONVENZIONE CON CONSERVATORIO “POLLINI” DI PADOVA

A partire dal 2010 poi l’Associazione ha visto riconosciuta la propria alta professionalità, siglando una convenzione con il Conservatorio Pollini di Padova volta all’organizzazione dei corsi di base per i seguenti insegnamenti:

  • Pianoforte
  • Teoria e Solfeggio
  • Flauto traverso

CONVENZIONE CON CONSERVATORIO “STEFFANI” DI CASTELFRANCO VENETO

  • Chitarra Classica
  • Canto lirico
  • Violino

L’Orchestra Giovanile dell’Accademia Filarmonica e l’Orchestra di Chitarre:

Questa iniziativa, grazie al supporto di educatori e professionisti affermati nel settore, offre a questi ragazzi la possibilità di mettersi in luce nella preparazione di concerti e nella partecipazione ad eventi culturali, vivendo un’esperienza didattica e socializzante che crede fermamente nella grande capacità formativa della musica. Scegliere la musica d’assieme significa mettere in evidenza quel gioco di scambi, relazioni, regole, simboli, sensazioni che mostra all’individuo la bellezza e l’economia della collaborazione e della cooperazione. Nel lavoro di gruppo la comunicazione avviene per lo più con un linguaggio non verbale, che permette la libera espressione del singolo all’interno e nel rispetto del gruppo. Le due Orchestre nascono e si sviluppano con questi intenti:

– diffondere la cultura musicale nel territorio, coinvolgendo ragazzi di età compresa tra i 10 e i 25 anni, provenienti da diverse realtà della  provincia come Conservatori, Scuole Medie ad indirizzo musicale e istituti privati;

– porsi come momento aggregante per  adolescenti e giovani provenienti da tutto il territorio, per contribuire a creare una generazione che, tramite l’emozione di suonare insieme, superi vecchi campanilismi e si apra ad un diverso futuro.

ACCADEMIA IN OPERA

Anche la compagnia lirica ACCADEMIAinOPERA, guidata dal M° Gianluca Caporello, partecipa in quest’ottica. Il progetto è rivolto a studenti di canti lirico – principianti, amatori o aspiranti professionisti – offrendo loro la possibilità di studiare un intero ruolo operistico e di partecipare alla realizzazione di un’opera lirica in collaborazione con cantanti professionisti e diplomati di Conservatorio. La compagnia si esibisce con grande successo nei teatri del Camposampierese già a partire dal 2008.

Prof.ssa Carla Vazzola

Presidente dell’Accademia Filarmonica